Loading...

Glossary term: Esopianeta

Description: Un esopianeta, o pianeta extrasolare, è un pianeta situato al di fuori del Sistema solare. L'esistenza degli esopianeti è stata teorizzata fin dal XVI secolo, ma solo nel XIX secolo sono iniziate le campagne di ricerca per osservarli. I primi esopianeti confermati sono stati scoperti negli anni Novanta. Tra questi, il primo esopianeta individuato in orbita attorno ad una stella di sequenza principale, la subgigante gialla 51 Pegasi, è stato Dimidium, scoperto indirettamente dall'Osservatorio dell'Alta Provenza nel 1995. Da allora sono migliaia gli esopianeti ad essere stati identificati.

Related Terms:



See this term in other languages

Term and definition status: The original definition of this term in English have been approved by a research astronomer and a teacher
The translation of this term and its definition is still awaiting approval

The OAE Multilingual Glossary is a project of the IAU Office of Astronomy for Education (OAE) in collaboration with the IAU Office of Astronomy Outreach (OAO). The terms and definitions were chosen, written and reviewed by a collective effort from the OAE, the OAE Centers and Nodes, the OAE National Astronomy Education Coordinators (NAECs) and other volunteers. You can find a full list of credits here. All glossary terms and their definitions are released under a Creative Commons CC BY-4.0 license and should be credited to "IAU OAE".

Related Media


Il pianeta beta Pictoris b è un punto luminoso vicino alla stella madre, circondato da un disco caldo visto di profilo.

beta Pictoris b

Caption: Questa composizione di due immagini mostra il pianeta beta Pictoris b e un disco di materiale che orbitano attorno alla giovane stella beta Pictoris. Entrambe le immagini sono riprese nella luce infrarossa. L'immagine interna è una delle prime di un pianeta intorno ad un'altra stella (un esopianeta). L'immagine è stata realizzata con una tecnica definita ottica adattiva, che elimina l'effetto di sfocamento dovuto all'atmosfera terrestre che diffonde la luce della stella. La luce della stella viene concentrata a sufficienza da poter essere nascosta dietro uno schermo circolare (in nero) chiamato coronografo. Le increspature intorno a questo cerchio sono prodotte dal processo di analisi dell'immagine. Beta Pictoris b, un pianeta gigante gassoso di massa circa dodici volte superiore a quella di Giove, appare come un punto in alto a sinistra del cerchio nero. L'immagine esterna mostra l'emissione termica del disco caldo di materiale che circonda la giovane stella beta Pictoris e si presenta come una linea poiché lo vediamo di profilo. Questo disco di gas e polvere ha fornito il materiale per la formazione di beta Pictoris b.
Credit: ESO/A.-M. Lagrange et al. credit link

License: CC-BY-4.0 Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0) icons


beta Pictoris b si sposta dal basso a destra verso il centro dell'immagine, riapparendo 22 mesi dopo in alto a sinistra.

L'orbita di beta Pictoris b

Caption: Questa serie di immagini mostra il moto orbitale del pianeta extrasolare (esopianeta) beta Pictoris b. Il pianeta è il punto luminoso in ogni immagine. La stella ospite del pianeta è nascosta dietro il cerchio nero al centro di ogni immagine. Ciò è stato fatto per eliminare la stella ospite, molto più luminosa, che altrimenti avrebbe oscurato la luce del pianeta. L'orbita del pianeta è vista di profilo. Vedendo l'orbita da questa prospettiva sembra che il pianeta si muova lungo una linea retta. Nel periodo da febbraio 2015 a novembre 2016 beta Pictoris b sembra avvicinarsi sempre più alla sua stella ospite. Il pianeta si è poi avvicinato così tanto alla stella che non è stato visto per quasi due anni, dopodiché è riapparso dall'altra parte della stella.
Credit: Consorzio ESO/Lagrange/SPHERE credit link

License: CC-BY-4.0 Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0) icons

Related Activities


Can you find the exoplanet?

Can you find the exoplanet?

astroEDU educational activity (links to astroEDU website)
Description: Find the exoplanet and determine its size using data from the Spitzer Space Telescope!

License: CC-BY-4.0 Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0) icons

Age Ranges: 14-16 , 16-19
Education Level: Secondary
Areas of Learning: Guided-discovery learning , Modelling , Observation based , Problem-solving , Social Research , Technology-based
Costs: Free
Duration: 3 hours
Skills: Analysing and interpreting data , Asking questions , Using mathematics and computational thinking